lunedì 8 maggio 2017

VERDURE GRATINATE AL FORNO
















 Questa gustosa ricetta l'ho trovata nel sito di Giallo zafferano
INGREDIENTI per 4 persone
400 g di patate
200 g di carote
1 cipolla rossa
250 g di zucchine
1 piccolo peperone rosso
1 piccolo peperone giallo
100 g di pomodori ciliegini
2 spicchi d'aglio
1 cucchiaio di pan grattato
sale
1 ciuffo di prezzemolo
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
pepe
olio evo
brodo vegetale q.b


Cominciate con il preparare le verdure.Pelate le carote e tagliatele a pezzi grandi quanto una noce.Fate lo stesso con le patate.
Togliete le estremità delle zucchine e tagliatele a pezzi grandi come le carote e le patate.

 Mettete carote e patate in una pentola di acqua bollente salata per 5 minuti,poi scolatele.
Dividete la cipolla in 4 spicchi.L'importante che gli spicchi siano grandi come gli altri pezzi di verdura.
Dividete i pomodorini a metà.Pulite i peperoni privandoli del gambo,dei semi e dei filamenti interni.Tagliateli a pezzi grandi come le altre verdure.

 Ungete 2 pirofile piccole o una molto grande con olio evo,adagiatevi all'interno le verdure alternandole.posizionate all'interno anche gli spicchi d'aglio spellati e divisi in 4 pezzi in totale.
 In una ciotola mescolate il pecorino con il pan grattato e il prezzemolo e poi distribuitelo sulle verdure.
Salate,pepate e completate con un filo di olio.
fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 1 ora unendo all'occorrenza un pò di brodo (io mezzo bicchiere).Gli ultimi 10 minuti portate il forno a 200° con funzione grill.
Servite

1 commento:

Batù Simo ha detto...

Io vivrei di cibo gratinato. È la cottura che preferisco gnam