martedì 10 gennaio 2017

FAGOTTINI AGLI ASPARAGI
















 INGREDIENTI per 3 persone
per le crespelle
100 g di farina
2 dl di latte
2 cucchiai di olio evo
2 uova
per il ripieno
400 g di asparagi
2 uova
4 cucchiai di grana grattugiato
sale e pepe
per il condimento
30 g di burro
100 g di panna
2 cucchiai di grana grattugiato
 Preparate le crespelle.
Sbattete le uova in una terrina unite mano a mano la farina alternandola con il latte.Dovrete ottenere una pastella liscia ed omogenea.Fate riposare in frigo per 1 ora.
Nel frattempo preparate il ripieno.Pelate i gambi degli asparagi,lavateli e lessateli finchè saranno teneri.

 Solateli  e tagliate le punte lasciandole integre.
Tagliate a rondelle i gambi e metteteli in una terrina con le uova e il grana.Mescolate e regolate di sale e pepe.
 Preparate le crespelle spennellando con pochissimo olio un padellino di 16 cm di diametro.Versate un mestolino di pastella allargatela facendo roteare la padella e fate rapprendere la crespella,giratela e cuocete ancora per pochi secondi.



 Tagliate un paio di crespelle a strisce,vi serviranno per legare i fagottini.
Farcite le crespelle con il composto di asparagi.Chiudetele a sacchetto e legateli delicatamente con le strisce di pasta.
 Versate la panna in una pirofila,adagiarvi i fagottini,spennellarli con il burro fuso e cospargerli con il grana.
Porre la pirofila in forno preriscaldato a 180 ° e far cuocere per 15 minuti.Servire ben caldi.





Ricetta tratta da "Il grande libro della pasta"

5 commenti:

LisaG ha detto...

Tra crespelle e fagottini, stai preparando piatti favolosi . Poi io ho una vera passione per gli asparagi !!!! un abbraccio cara

Sabrina Rabbia ha detto...

sai che ho appena finito di preparare le crespelle per cena???Che ripieno stupendo, molto ghiotte, bella l'idea del cestino!!!Baci Sabry

Günther ha detto...

Un ottima idea che si può preparare anche in anticipo

Batù Simo ha detto...

Mi credi se ti dico che adoro questo piatto e che non cucino crespelle con asparagi da anni e anni (e manco so perchè non le ho più fatte.. che fessa) che bontà Gwendy| ..acquolina a go-go

gwendy ha detto...

@Batù simo
Ti credo anche perchè per me è lo stesso!La voglia di provare sempre ricette nuove mi impedisce di replicare quelle vecchie!
Per ovviare a questo problema i piatti più buoni che ho sul blog vengono puntualmente stampati su cartaceo almeno non le dimentico e le posso riproporre!
Un abbraccio