venerdì 6 gennaio 2017

CROSTINI AL SALMONE E CABRISSAC
















Questi crostini sono stati realizzati per provare il cabrissac un formaggio francese a pasta fine e molle ma allo stesso tempo compatta con un delicato gusto di latte di capra.Il tutto ricoperto da una cenere vegetale che ne migliora il gusto.Nel web non ho trovato ricette con questo formaggio ma ne ho trovata una nel blog di "un tavolo per quattro" che propone questo delizioso crostino con il caprino,al che ho sostituito quest'ultimo con il cabrissac.Ne è uscito un crostino davvero sfizioso!!!
INGREDIENTI per 4 persone
1 trancio di salmone fresco
4 fette di pane
pistacchi (non salati)
formaggio cabrissac
olio evo
sale


Tagliate a fette il salmone e scottatelo in padella unta di olio.Salate leggermente.


Tritate i pistacchi grossolanamente e affettate il cabrissac (non eliminate la buccia perchè è edibile)
Tostate il pane e adagiate sopra ognuna le fettine di cabrissac.
Completate con il salmone  e un filo di olio.
Servite.

4 commenti:

Batù Simo ha detto...

Non lo conosco qst formaggio, strano perché 1) compro più spesso formaggio di capra che vaccino o ancor meno di pecora (troppo grasso) 2) i prodotti francesi in Piemonte ovviamente si trovano facilmente ... uffa. Lo voglio!!!! Mi mandi anche 2-3 crostini? Adoro sgranocchiare ...

gwendy ha detto...

@Batù Simo
Questo formaggio è delizioso,magari lo trovi girando un pò nei supermercati.Io l'ho trovato al simply.

La cucina di Esme ha detto...

Non conosco questo formaggio , e visto che sono sempre molto curiosa mi metterò a cercarlo !
baci
Alice

Günther ha detto...

crostini golosissimi