giovedì 14 dicembre 2017

TRAMEZZINI CON MORTADELLA,LATTUGA E GRANA
















In questa ricetta non sto ad indicarvi le quantità degli ingredienti perchè potete regolarvi come più vi piace.
INGREDIENTI 
1 confezione di pane per tramezzini
mortadella tagliata a fettine 
scaglie di grana che potete ottenere anche con un pelapatate
maionese
foglie di lattuga
aceto balsamico
Per cominciare spalmate sulle fette di pane per tramezzino la maionese alla quale avete aggiunto qualche goccia di aceto balsamico.
 Adagiate sopra ogni fetta la mortadella.
Proseguite con scaglie di grana,lattuga e ricoprite con l'altra fetta.

Dividete le fette così farcite a metà formando dei triangoli.
Servite.
Ricetta tratta dalla rivista "Sale e pepe living"di dicembre 2013

mercoledì 13 dicembre 2017

RIGATONI CON SALSICCIA E LENTICCHIE
















 INGREDIENTI per 4 persone
320 g di rigatoni
150 g di lenticchie
300 g di salsiccia
1 peperoncino fresco
400 g di pomodori pelati
zucchero
brodo vegetale
1/2 cipolla
1 costa di sedano
1 carota
alloro
olio evo
sale


Preparate un trito con cipolla,sedano e carota.
Spellate 100 g di salsiccia,sbriciolatela e rosolatela in padella con 3 cucchiai di olio.
Unite il trito di verdure,le lenticchie precedentemente ammollate e fate cuocere 3 minuti.

Unite i pelati spezzettati,un cucchiaino di zucchero e cuocete per 40 minuti unendo all'occorrenza brodo caldo per non far restringere troppo il condimento.
Con la restante salsiccia preparate degli spiedini:
Tagliatela a pezzi Infilatela negli spiedini con foglie di allora tra un pezzo di salsiccia e l'altra.Adagiatela in una teglia foderata con carta da forno e infornate in forno preriscaldato a 230° per 15 minuti.
Intanto lessate la pasta in abbondante acqua salata,scolatela e mettetela nella padella con il condimento,fate saltare un minuto e servite subito accompagnando con gli spiedini di salsiccia.





Ricetta tratta dalla rivista "Cucina no problem"di dicembre 2014

martedì 12 dicembre 2017

PANCAKES AL CAFFE'











Ricetta trovata nel sito di "Giallo Zafferano"
INGREDIENTI per 4 persone
120 g di farina 00
2 g di caffè in polvere
40 g di zucchero
2 uova medie
6 g di caffè solubile
1 pizzico di sale fino
150 l di latte intero
4 g di lievito per dolci
 burro per ungere
Per la salsa:
50 ml di panna fresca liquida
100 g di crema spalmabile al cacao e nocciole

Scaldate il latte e scioglietevi all'interno il caffè solubile,mescolate bene e unite anche il caffè in polvere.
Sbattete in una terrina i tuorli con lo zucchero e montate gli albumi in un'altra ciotola.
Amalgamate ai tuorli e lo zucchero la farina setacciata e unite a filo il caffè solubile sciolto nel latte.Unite il lievito, un pizzico di sale e mescolate ancora.



Incorporate delicatamente al composto aiutandovi con un leccapentole gli albumi montati.
Coprite con pellicola e fate riposare in frigo per mezz'ora.

Sciogliete un pò di burro in un padellino e unite un mestolino di composto.
Fate cuocere per circa 1 minuto per lato a fiamma non troppo alta.
E man mano che li preparate adagiateli uno sopra l'altro in un piatto.
Preparate la salsa di accompagnamento sciogliendo la crema spalmabile insieme alla panna.Quando avrete un composto omogeneo potrete versarla sopra i pancakes.
Servite subito.

lunedì 11 dicembre 2017

CAVOLFIORE GRATINATO








 Ricetta trovata qui.
INGREDIENTI per 4 persone
1 cavolfiore bianco
4 cucchiai di olio evo
3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
2 cucchiai di pan grattato
sale e pepe

 Eliminate le foglie e il gambo del cavolo e tagliate le cimette.
Lavatele e lessatele in acqua salata finchè saranno tenere ma attenzione non si devono spappolare(diciamo tra i 7 o 8 minuti)
Scolatele e adagiatele in una pirofila unta con un 3 cucchiai di olio.
Adagiatevi le cimette girando per farle ungere,poi disponetele in modo che non si sovrappongano.
Spolverizzate la superficie con il pepe,il parmigiano e il pangrattato.
Completate con un cucchiaio di olio.
Cuocete in forno preriscaldato a 200°per 30-35 minuti facendo colorire la superficie.
Potete anche gli ultimi minuti inserire la funzione grill per una doratura uniforme.

sabato 9 dicembre 2017

TARTUFI DI PANDORO











 Parlare di riciclo di pandoro forse è ancora presto ma oggi voglio tornare a riprendere l'argomento economia domestica.Questi meravigliosi tartufi sono appunto stati creati con gli avanzi di pandoro.La ricetta l'ho presa nel bellissimo sito di Misya.
Natale è ormai alle porte e bisogna affrettarsi a comprare i regali.E voi avete risparmiato qualche soldino??
Con le spese che affrontiamo ogni mese:luce,gas,telefono,acqua,cibo,imprevisti ecc.ecc.è sempre più difficile mettere da parte qualcosa.La vera regola per il risparmio innanzi tutto è evitare gli sprechi,quindi quando andate a fare spesa stilate una lista con prodotti che utilizzate regolarmente.Approfittate delle offerte per fare un pò di scorta,ad esempio il 3x2.Non usate la raccolta punti per accumulare premi inutili,ma usufruitene per uno sconto sulla spesa,saranno tutti soldini in più che vi ritroverete in tasca!!!Chi di voi non ha internet?Se mi state leggendo senz'altro lo avete,quindi potete anche cercare un comparatore di offerte di energia elettrica e valutare offerte migliori di risparmio energetico.Un comparatore di offerte di energia elettrica vi permette di confrontare tutte le offerte sul mercato e scegliere quella più conveniente.Ed ora vi lascio a questa golosa ricetta del riciclo.

INGREDIENTI per 22 tartufi
200 g di pandoro
150 g di cioccolato fondente
100 g di cioccolato bianco
1 tazzina di caffè
granella di pistacchi
granella di nocciole
farina di cocco
 Sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria.
Tritate nel robot (non troppo fino) il pandoro.

Mettetelo in una terrina e unite il cioccolato fuso e il caffè.
Amalgamate bene gli ingredienti e formate tante palline grandi quanto una noce.


Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e utilizzatelo per coprire le palline di pandoro.Per questa operazione aiutatevi con due cucchiaini.
Adagiate le palline ricoperte di cioccolato fuso sopra una teglia rivestita di carta da forno.
Spolverizzate i tartufi con le varie granelle e la farina di cocco.
Lasciate solidificare il cioccolato in frigo e poi servite.

domenica 3 dicembre 2017

CIAMBELLA AL CIOCCOLATO E CAFFE'











INGREDIENTI per 8/10 persone
250 g di farina 00
400 g di cioccolato fondente
180 g di zucchero
1 dl di latte
200 g di burro
6 uova
1,5 dl di panna
granella di pistacchi q.b
1 cucchiaio di caffè solubile
sale
Sciogliete il burro a bagnomaria e mettetelo in una terrina.
Separate i tuorli dagli albumi e montate i primi con lo zucchero nella planetaria.
Sciogliete a bagnomaria insieme al latte 250 g di cioccolato fondente e lacsiate intiepidire.
Montate nel frattempo a neve gli albumi con un pizzico di sale.
Unite il cioccolato fuso al burro e amalgamate.
Unite il composto di cioccolato e burro ai tuorli montati e amalgamate gli ingredienti.
Incorporate delicatamente gli albumi montati e versate il composto in uno stampo per ciambelle precedentemente imburrato ed infarinato.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti.
Lasciatela raffreddare sopra una gratella per dolci.

Tritate il cioccolato rimasto e scioglietelo fuori dal fuoco nella panna portata a bollore.Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Lasciate rapprendere leggermente la salsa in frigo e versatela sulla superficie del dolce.

Completate decorando con granella di pistacchi.






Ricetta tratta dalla rivista "Sale e Pepe"di novembre 2013
N.B:nella ricetta originale il cioccolato all'interno del dolce è di 150 g alla quale io ho aggiunto altri 100 g e la superficie è decorata con chicchi di caffè sbriciolati che io ho sostituito con granella di pistacchi.