sabato 31 ottobre 2015

CREPES CON CONFETTURA DI ALBICOCCHE


INGREDIENTI per 3 crepes di 20 cm di diametro
 50 g di farina 00
1 uovo
125 g di latte
burro q.b
confettura di albicocche
 Mettete in una terrina l'uovo sgusciato e sbattetelo con una frusta insieme alla farina che unirete a poco a poco alternandola al latte.
Una volta amalgamato gli ingredienti coprite la terrina con pellicola e lasciatela riposare per mezz'ora in frigo.



 Tirate fuori il composto e mescolatelo.
Sciogliete in una padella una piccola noce di burro e versate un mestolo scarso del composto all'interno della padella.
Fate appena colorire ambe due i lati,ci vorranno meno di 3 minuti.

  Adagiate la crepe in un piatto e farcitela con un velo di confettura di albicocche.Arrotolate la crepe e servite.


venerdì 30 ottobre 2015

PIZZA SENZA GLUTINE






















 INGREDIENTI per 2 pizze da 26 cm di diametro
250 ml di acqua tiepida (indicativo)
15 g di lievito fresco
1 patata lessa
400 g di farina mix
1 cucchiaino di sale
olio evo
1 fungo champignon
una manciata di olive
1 mozzarella 2 mestoli di pomodori pelati frullati e conditi con un filo di olio,sale e origano
1 salsiccia spellata


 Sciogliete il lievito in poca acqua,unite mano a mano la farina  lavorando con il gancio nella planetaria.
 Unite acqua quanto basta  e il sale, formate un panetto che risulterà piuttosto colloso.


 Trasferite il panetto in una ciotola oliata e copritelo.Tenetelo in un luogo lontano da spifferi.
 Fate lievitare un paio di ore.
 Foderate le teglie con carta da forno bagnata e strizzata e spianate con le mani unte di olio l'impasto lievitato.
Condite con il pomodoro,la salsiccia a pezzetti e le olive a rondelle.
 Cuocete in forno preriscaldato a 220° per 10 minuti,unite la mozzarella a dadini e proseguite la cottura per altri 5 minuti.
Sfornate e servite calda.

giovedì 29 ottobre 2015

FRITTATA CON PANE RAFFERMO
















Un piatto per recuperare gli avanzi di pane raffermo arricchito con del prosciutto cotto e del formaggio.potete anche scegliere dei salumi diversi come del prosciutto o del salame se volete un piatto ancora più saporito.
La ricetta l'ho trovata nel blog di Cris e Max in cucina
INGREDIENTI per 4 persone
220 g di pane raffermo
3 uova medie
latte tiepido q.b
2 fette di prosciutto cotto
50 g di parmigiano grattugiato
1 fetta di formaggio (io pecorino semistagionato)
sale e pepe
Mettete il pane in una ciotola e bagnatelo con il latte per ammorbidirlo.
Una volta che si è ammorbidito strizzatelo bene e trasferitelo sbriciolato in un'altra ciotola.
In un'altra ciotola ancora sbattete le uova con il parmigiano.Salate e pepate.

Mettete il composto di uova nella ciotola con il pane raffermo.
Unite il prosciutto cotto a pezzetti e il formaggio a cubetti.
Foderate una teglia 20 x 20 cm con carta da forno bagnata e strizzata.
Versate all'interno il composto di uova  e livellatelo con una spatola.
Infornate in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti.

mercoledì 28 ottobre 2015

PANE DI SEMOLA












 La ricetta di questo pane l'ho trovata nel blog "Ma come cucini?"
INGREDIENTI
150 g di farina 0
150 g di semola di grano duro rimacinata
200 g di acqua tiepida
6 g di lievito di birra fresco
6 g di sale
1/2 cucchiaino di miele
Sciogliete il lievito in poca acqua insieme al miele
 Setacciate le farine nella ciotola della planetaria e unite il lievito sciolto.Azionate il gancio e cominciate ad impastare aggiungendo l'acqua poca alla volta.Quando avete quasi terminato l'acqua unite il sale.


 Continuate a lavorare il panetto a mano sulla spianatoia con pochissima farina,quel tanto per non fare attaccare l'impasto al piano di lavoro.
Mettete il panetto in una ciotola unta d'olio e coprite con pellicola.
Fate lievitare un paio d'ore.

 Trascorso il tempo rovesciate l'impasto sulla spianatoia infarinata, schiacciatelo e allargatelo con le mani in modo da ottenere un rettangolo, portate un terzo del rettangolo verso il centro e premete per far aderire le due parti.


  Coprite con il terzo d' impasto rimanente e premete ancora.

 Chiudete a libro come in foto.

 Capovolgete il panetto in modo che le pieghe si trovino a contatto con la spianatoia.
Coprite a campana(mettete cioè una ciotola sul panetto) e fate lievitare per 25 minuti.

 Sgonfiate il panetto, capovolgetelo in modo da far tornare le pieghe verso l'alto, schiacciate ancora e date una forma rettangolare.
Ora dovete piegare in 4.
Portate i due lati del rettangolo verso il centro.


 Piegate i 4 angoli verso l'interno.

 Piegate a metà.Pizzicate la pasta tutt'intorno per sigillare le due parti.


 Spolverizzate la superficie del panetto con farina di semola e coprite  con pellicola a contatto.Lasciate lievitare ancora 15 minuti.
 Trasferite il panetto sopra una teglia spolverizzata con farina di semola,badando a mettere la piega a contatto con la superficie della teglia.Spolverizzate ancora con semola,coprite con pellicola e fate lievitare un'ora.
Togliete la pellicola.
Portate il forno a 250°,mettete alla base del forno uno stampo da plumcake con 250 ml di acqua bollente.10 minuti dopo infornate il pane sulla quale avrete vaporizzato dell'acqua e praticato due o tre tagli trasversali abbastanza profondi.
Dopo 12 minuti abbassate la temperatura a 210° e togliete lo stampo pieno d'acqua.
Dopo 10 minuti abbassate la temperatura a 180° e fate cuocere il pane per 25/30 minuti.Se notate che la superficie si colora troppo coprite con carta stagnola.Gli ultimi 5 minuti aprite leggermente il forno.


Terminata la cottura fatelo raffreddare su una gratella.