venerdì 27 febbraio 2015

POLPETTE DI RICOTTA IN BRODO





























Per le polpette di ricotta in brodo sono passata nel portale di Ricetta Idea.Ho trovato questo piatto veramente delizioso.Il brodo in questione è di carne ma se volete un piatto totalmente vegetariano potete sostituirlo con un brodo vegetale.
INGREDIENTI per 4 persone
brodo di carne q.b
100 g di mollica di pane
1 uovo
1 pizzico di pepe e sale
300 g di ricotta di pecora
50 g di pecorino romano grattugiato
1 ciuffo di prezzemolo

Preparate le polpette.
Versate in una ciotola con la mollica di pane mezzo bicchiere di acqua tiepida.Fate ammorbidire il pane 5 minuti.
Amalgamate in una ciotola la ricotta,l'uovo,il pecorino,la mollica di pane strizzata,il trito di prezzemolo,sale e pepe.
Formate tante polpettine di media grandezza.

Portate a bollore il brodo e immergete delicatamente le polpette.
Fate cuocere per circa 10 minuti,dopo un pò noterete che le polpette saliranno a galla come gli gnocchi.
Servite subito insieme al brodo.








giovedì 26 febbraio 2015

CROSTINI FARCITI DI SALSICCIA


La particolarità di questa ricetta sta nel farcire la baguette con il ripieno di salsiccia e poi la si affetta ricavando i crostini già pronti,solamente da abbrustolire.
I crostini sono molto gustosi,oserei dire una vera droga,io ed il mio compagno siamo riusciti a finire tutta la baguette.La ricetta l'ho presa dalla rivista "La Cucina Italiana "di febbraio 2015.Solo che ho dimezzato le dosi della farcia che altrimenti rimane troppo abbondante,anche se poi la si può benissimo riutilizzare spalmata su fette di pane da abbrustolire al forno.
INGREDIENTI
1 baguette
150 g di salsiccia
100 g di stracchino
1 rametto di rosmarino 
olio evo



Preparate la farcia,privando la salsiccia del budello e sgranandola in una terrina.Unite lo stracchino e un trito fine di rosmarino.Mescolate bene l'impasto.
Tagliate la baguette in più pezzi e svuotatela della mollica.
Farcite ogni pezzo con l'impasto di salsiccia e tagliate a fettine.
Scaldate una padella e velatela con un pò di olio evo.Rosolatevi all'interno della padella i crostini un paio di minuti per lato.
Servite subito.

mercoledì 25 febbraio 2015

TORTA CUMBERLAND



Questo dolce merita due parole:semplicemente una delizia.Il mio compagno anche se non ama lo strudel (premetto che questo non lo è anche se gli assomiglia)lo ha praticamente divorato.Se volete apprezzarne la bontà vi sconsiglio (leggete bene SCONSIGLIO) di eliminare lo strutto perchè conferisce a questo dolce una friabilità unica,inoltre mangiato tiepido o caldo è il massimo.Naturalmente è buono anche freddo.
INGREDIENTI
per la pasta:  pizzico di sale,250 g di farina,40 g di strutto,80 g di burro a pezzetti
ripieno:70 g di zucchero,2 mele (io 1 golden e 1 morgenduft),70 g di burro fuso,80 g di uvetta ammollata nel rum (io nel vinsanto)1 pizzico di cannella in polvere,30 g di scorza di cedro candito a cubetti,1 pizzico di noce moscata.
 inoltre:2 cucchiai di latte,1 cucchiaio di zucchero
decorazione:zucchero a velo
Disponete la farina a fontana sulla spianatoia,unite il sale,il burro e lo strutto e l'acqua occorrente per ottenere un impasto omogeneo,formate una palla e copritelo con pellicola.Lasciatelo riposare in frigo per 2 ore.

 Con il mattarello stendete la pasta in due rettangoli,di cui uno più grande  e con questo foderate la base di uno stampo rettangolare (11 x 34 cm) e i lati.

In una terrina mettete le mele sbucciate,private del torsolo e affettate sottilmente.
Unite :noce moscata,cedro candito,,la cannella,i 70 g di zucchero,il burro fuso e l'uvetta.Mescolate con cura.
Versate il composto di mele sopra lo stampo e chiudete con l'altro impasto cercando di sigillare i bordi.

Spennellate la superficie con un emulsione di latte e zucchero.








Infornate in forno preriscaldato a 180 ° per 35/40 minuti.
Sfornate e lasciatela leggermente intiepidire e servite.
Io non ho saputo resistere il suo profumo inebriante è stato un invito all'assaggio immediato.


Ricetta tratta dalla rivista "Più dolci" di febbraio 2014

martedì 24 febbraio 2015

CIAMBELLINE VIENNESI


 INGREDIENTI per 25/30 pezzi
250 g di burro morbido
150 g di zucchero a velo
40 g di albumi
280 g di farina
20 g di fecola
40 g di nocciole tritate finissime
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
Montate il burro con lo zucchero a velo e i semi della bacca di vaniglia.
Continuando a montare unite gli albumi.
Setacciate sul composto le farine e il sale e completate con le nocciole.
Trasferite il composto in una sac a poche con bocchetta a stella grande e spremete il composto sulla carta da forno posta sulla placca.Formate delle ciambelline.
Infornateli in forno preriscaldato a 175° per 8 minuti.
Sfornate i biscotti e trasferiteli su una gratella dopo 5 minuti.
Serviteli freddi e conservateli in un contenitore di vetro con coperchio.

lunedì 23 febbraio 2015

PANCAKES ALLO SCIROPPO D'ACERO
















 C'è una cosa che mi devo rimproverare:COME HO FATTO A STARE SENZA PANCAKES PER 39 ANNI?????Sono di una bontà unica,li conoscevo per nome ma non li avevo mai assaggiati.Poi un fatidico giorno mi prese una gran voglia di dolce.Purtroppo  a casa non c'era nutella,non c'era cioccolato,non c'erano biscotti,crostate o ciambelloni ..A casa mia difficilmente manca il dolce,invece quel giorno niente di niente.Così cercai in internet qualcosa da preparare al volo per placare la mia voglia ,e mi imbattei in questi dolci.Avevo tutto l'occorrente:uova,burro,latte,lievito,zucchero,sale,farina e persino lo sciroppo d'acero che giaceva in frigo da un pò.Ma bando alle ciance...passiamo subito agli ingredienti:125g di farina,2 uova,15 g di zucchero,25 g di burro,200 ml di latte,1 pizzico di sale,6 g di lievito in polvere.sciroppo d'acero.
Per cominciare dividete gli albumi dai tuorli,metteteli in due ciotole diverse.
Nella ciotola con i rossi mettete il latte e il burro fuso,mescolate.
 Poi unite il lievito e la farina setacciati.

 Montate a neve non ferma gli albumi insieme al pizzico di sale e allo zucchero.
 Versate le chiare così montate nel composto di farina e amalgamate bene il tutto in modo delicato per non smontare le chiare.
Scaldate una padellina di 12 cm di diametro con un velo di burro e unite un mestolino di composto,Fate colorire e girate dall'altra parte.Continuate così,imburrando ogni volta la padella fino a terminare il composto.


Servite i pancakes caldi con lo sciroppo d'acero.
Ne dovrebbero uscire circa una decina.


La ricetta è stata presa dal sito di giallo zafferano......che ancora ringrazio!!!!!!!!

sabato 21 febbraio 2015

FRITTATA CON LA VERZA


 INGREDIENTI per 4 persone
6 uova
100 g di cavolo verza
1 cipolla
6 cucchiai di olio evo
sale e pepe


 Mondate la verza,lavatela e tagliatela a listarelle.Sbucciate,lavate la cipolla e affettatela.
Mettete la verza e la cipolla in una padella antiaderente con l'olio,salatele e fatele cuocere per 10-15 minuti a fuoco bassissimo e recipiente coperto.Rompete le uova in una terrina,insaporitele con il sale e una macinata di pepe,sbattetele leggermente con una forchetta.
Unite le uova alla verza,ormai cotta e fatele rapprendere da un lato.poi girate la frittata con l'aiuto di un piatto o un coperchio e portate a termine la cottura.Servite subito.


tratto dall'enciclopedia della cucina Italiana

venerdì 20 febbraio 2015

INSALATA DI RUCOLA E MELE


 Direttamente dall'angolo cottura di Roby abbiamo questa sfiziosa ricetta,ideale per chi sta a dieta o vuole semplicemente mantenersi leggero come me in previsione di una serata di fitness.
INGREDIENTI per 2 persone
100 g di rucola
1 mela
1 limone
30 g di gherigli di noci
olio evo
sale
parmigiano reggiano q.b (aggiunta da me)


Tagliate grossolanamente le noci.
Mettete la rucola lavata e asciugata in una terrina,unite la mela sbucciata,privata del torsolo e affettata sottile.
Condite con olio,sale,succo di limone,noci e scaglie di parmigiano.Mescolate con cura e servite.