domenica 27 settembre 2015

ZUPPA DI COZZE ALLA TARANTINA
















La Puglia mi è entrata nel cuore,con il suo splendido mare e i suoi ottimi prodotti.Ormai sono 3 anni che ci passo le vacanze e ogni volta scopro dei nuovi sapori.La prima volta a Peschici assaggiai la paposcia una sorta di pane- focaccia farcito con tutto ciò che vuoi.Al lido di Peschici divorai le pettole,ossia l'impasto del pane fritto...buoni da morire!!!!A Vieste ebbi un incontro ravvicinato con i troccoli allo scoglio una tipica pasta pugliese condita con cozze,vongole e gamberi ,e per concludere le ostie con la mandorla, fantastici dolcetti composto da due ostie farcite da 2 o 3 mandorle caramellate.E ce ne sarebbero ancora tante di specialità da assaporare!!!
Qui vi propongo una specialità Tarantina di facile esecuzione presa dal mio libro di ricette pugliesi.

INGREDIENTI per 4 persone
1 kg di cozze
300 g di pomodori maturi
1 bicchiere di vino bianco secco
2 spicchi d'aglio
2 cucchiai di olio evo
1 peperoncino
pane da tostare (io baguette)


Raschiate con cura il guscio delle cozze,eliminate la barba e sciacquatele accuratamente sotto acqua corrente.
In una larga padella fate soffriggere 1 spicchio d'aglio sbucciato e il peperoncino (io l'ho messo intero e poi l'ho tolto ma se volete un sapore più piccante vi consiglio di spezzettarlo).Appena l'aglio prende colore toglietelo insieme al peperoncino intero.
Unite i pomodori tagliati a pezzi.

Cuocete per 10 minuti e versate le cozze,facendo cuocere a fuoco vivo e muovendo di tanto in tanto la padella.
Quando le cozze saranno aperte,versate il vino.fate evaporare  e prima di servire unite uno spicchio d'aglio tritato.

Servite la zuppa in scodelle profonde sul cui fondo avrete messo crostini di pane.









Con questa ricetta partecipo al contest di Batuffolando per la categoria "Mare"

10 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Quanto mi piacciono questi piatti, sono buoni, buoni ! Buona domenica !

Sefa Gencal ha detto...

Merhabalar, ellerinize sağlık

Saygılar.

Carmine Volpe ha detto...

grazie per questa ricette delle cozze che sono un pesce che costa poco ma è molto ricco di sapore e questa ricetta ne valorizza il sapore

Batù Simo ha detto...

Ufffaaaa avevo scritto il commento ma non è pubblicato.. blogger ogni tanto fa scherzi.. dicevo che io adoro le cozze, soprattutto quelle di Taranto e quelle di Olbia entrambe succulente e saporite, le migliori per me :-) grazie tesoro, aggiungo la ricetta!

speedy70 ha detto...

Che profumino di mare, che acquolina!!!!!

Monica ha detto...

Non ho mai fatto le cozze così, quando mi capita di farle in rosso uso abbondante salsa di pomodoro molto speziata, alla moda istriana... E' una interessante variante, da tenere a mente per l'anno prossimo quando avrò di nuovo i pomodori dell'orto!

L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

Patty Patty ha detto...

Mamma mia Wendy...l'adoro!!!! Un bascione e buona settimana!

gwendy ha detto...

@Batù Simo
Grazie cara!!I commenti non li vedevi pubblicati perchè sono visionati da me prima di pubblicarli.Un bacio e grazie per avermi inserita!

PaneBurroeMarmellata di LisaAr ha detto...

Ciao gwendy ho trovato la tua ricetta delle cozze tarantine sul blog di simona batù abbiamo partecipato entrambe al contest, mi fa piacere che apprezzi la nostra cucina io sono di Tarantina complimenti per l'esecuzione!

gwendy ha detto...

@Paneburroemarmellata di lisaAr
E come si fa a non apprezzarla!!!!Grazie cara per i complimenti,comunque la ricetta è davvero facile :-)
Un abbraccio e grazie per la visita!!