giovedì 28 febbraio 2013

PENNE CON OLIVE E POMODORINI

 INGREDIENTI per 2 persone:
200 g di penne
100 g di pelati frullati
130 g di pomodorini
80 g di olive nere con nocciolo
mezza cipolla
olio evo
pecorino grattugiato
pepe
sale
origano




 Tritare la cipolla e farla soffriggere per qualche minuto in una padella con 3 cucchiai di olio evo.
Aggiungere i pelati e i pomodorini lavati e tagliati a metà.
Unite le olive senza nocciolo e spezzettate dopo 5 minuti di cottura.Salate e unite un pizzico di origano.
Prolungate la cottura altri 5 minuti e completate con un pizzico di pepe.
Se il sugo dovesse essere troppo asciutto aggiungete un pò d'acqua di cottura della pasta.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata,scolatela e versatela nella padella con il sugo alle olive.Fate saltare un minuto e servite nei rispettivi piatti con una spolverata di pecorino.













martedì 26 febbraio 2013

CREMA AL LIMONCELLO



 Poco tempo fa ho preparato il limoncello con ottimi risultati,così; carica del mio successo ho deciso di provare a fare anche la crema di limoncello.Io personalmente preferisco il limoncello,la crema ha una consistenza diversa essendo più denso inoltre contiene latte e panna.
La ricetta l'ho presa dal sito di Giallo Zafferano dove spesso attingo perchè molte ricette che ho provato hanno avuto successo.
Qui devo dire che il sapore non è male, ma la crema è molto densa, tant'è che non si può conservare in freezer altrimenti si congela e di conseguenza non potete versarlo subito nel bicchiere,per cui consiglio vivamente di tenerlo in frigorifero nella parte meno fredda.
Il liquore potete usarlo anche per insaporire le creme dei vostri dolci.

INGREDIENTI:
8 limoni
1/2 l di panna fresca
1 kg di zucchero
1 baccello di vaniglia
mezzo l di latte intero
1/2 l di alcol a 95°
Sbucciare i limoni (non trattati) avendo cura di prendere solo la parte gialla.
Metti la scorza tagliata a listarelle sottili in un contenitore di vetro con  l'alcol.
Chiudere con il suo tappo e avvolgere nella carta stagnola.
porre il barattolo in un luogo buio e fresco per un mese.
Passato il tempo del macero dei limoni,possiamo preparare lo sciroppo.
Portate ad ebollizione il latte con la panna e il baccello di vaniglia che avrete inciso e alla quale avrete tolto i semi e messi anche quest'ultimi nel composto.
Togliete il pentolino dal fuoco e lasciate appena intiepidire,togliete la pellicina che si sarà formata e unite  lo zucchero che scioglierete mescolando con un cucchiaio di legno.
Lasciate raffreddare.








 Togliete la bacca di vaniglia nel composto ormai freddo.
Filtrate il composto di panna e latte inserendo nel colino una garza sterile così eliminerete anche i semini della vaniglia.


Filtrate anche l'alcol eliminando le bucce dei limoni e unitelo al composto di panna e latte.

Mescolate bene e imbottigliate.

lunedì 25 febbraio 2013

un premio per me!!!! :-)



Per questo premio devo ringraziare Valeluna del blog condividendo passioni.
Praticamente ora dovrei fare un elenco di 7 cose che parlano di me.... (mi piace!!!!Anche se 7 sono davvero poche.....ma accontentiamoci!!!)Poi dovrei girare il premio ad altre 15 blogger con meno di 200 followers,il chè  non è facile ma spero che vi farete bastare quelli che ho trovato!!!:-)
Allora cominciamo con il parlare di me:

1)Amo gli animali in genere ma ho una grande passione per i gatti ,infatti ne ho 3.

2)Non sono sposata ma ho un compagno

3)Tra mare e montagna scelgo mare

4)Non amo il freddo,infatti il mese che preferisco è luglio perchè le giornate sono calde e lunghe.

5)Adoro il cioccolato al latte,ma con le nocciole ancora di più.

6)Adoro la musica degli anni 80 (forse perchè mi ricorda la mia infanzia!!)

7)Mi piacerebbe mangiare ancora una volta il currywurst con le patate fritte che mangiavo in Belgio(oh mamma!!!Al solo pensiero sto sbavando sul pc!)

Bene..ora passiamo ai blog  alla quale giro il premio:

1) le cerase e i mostaccioli

2) la gatta alla finestra

3) assaggi in cucina

4) bacche di vaniglia

5) chiara le mie ricette

6) crema e panna

Carina questa iniziativa!!Trovo che sia un modo simpatico per conoscersi meglio,dopo tutto il blog non è solo cucina ma anche condivisione!:-)

BISCOTTI PICCANTI


INGREDIENTI:
200 g di farina 00
90 g di burro
100 g di zucchero
1 uovo
90 g di gocce di cioccolato fondente
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino raso di peperoncino rosso in polvere
sale


Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.
Setacciate in una ciotola la farina e unite il peperoncino,il bicarbonato e un pizzico di sale.
montate il burro a crema con lo zucchero,fino a renderlo chiaro e spumoso.
Aggiungete l'uovo e il mix di farina,le gocce di cioccolato e mescolate bene per amalgamare gli ingredienti.

Formate delle palline di 25 g ciascuna e appiattitele.Appoggiatele su una teglia rivestita con carta da forno e cuocetele in forno caldo a 180° per una decina di minuti.


Fate raffreddare i biscotti su una griglia per dolci prima di servirli.

sabato 23 febbraio 2013

PENNE AL GORGONZOLA E NOCI

INGREDIENTI per 3 persone:
300 g di penne
70 g di gorgonzola piccante
150 ml di latte
30 g di parmigiano
100 g di noci




In una padella a fuoco dolce fate sciogliere il gorgonzola con il latte e il parmigiano.


Cuocete la pasta in abbondante acqua salata,scolatela e mettetela in padella con i formaggi fusi.

Mescolate un pò,poi aggiungete le noci tritate grossolanamente.
fate saltare qualche secondo e servite.

venerdì 22 febbraio 2013

ZUPPA RUSTICA



 Per questa ricetta ho preso spunto dal blog di l'Isola di Giada
INGREDIENTI per 4 persone:
2 cipolle dorate
2 carote
2 patate
2 gambi di sedano
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
200 g di legumi e cereali vari misti e secchi(si trovano in sacchetti pronti,la mia era la zuppa Sibilla composta da:farro e orzo perlato,fave spezzate,piselli spezzati,e lenticchia rossa decorticata).
sale
olio evo
 Tenere in ammollo per 3 ore il misto di legumi e cereali e poi sciacquare sotto acqua fredda corrente.
Affettare in modo sottile le cipolle pelate e farle stufare in un tegame di coccio con qualche cucchiaio di acqua per una quindicina di minuti a fuoco dolce con il coperchio,girando di tanto in tanto.

Preparare le verdure tagliandole a tocchetti(carote e sedano).

Aggiungere il mesto di legumi e cereali e farli tostare per un minuto.
 Unire le verdure.E coprire con 1,5 l di acqua,meglio se bollente.
Aggiungere un cucchiaio scarso di sale grosso.
Portare a bollore,abbassare la fiamma e proseguire la cottura per un'ora.
A metà cottura aggiungete il cucchiaio di concentrato di pomodoro.
Servite la zuppa calda con crostini caldi di olio e rosmarino tritati.

giovedì 21 febbraio 2013

CIAMBELLONE DI MELE E NOCI



INGREDIENTI:
250 g di zucchero
6 uova
250 g di burro morbido
125 g di farina 00
125 g di fecola
80 g di gherigli di noci tritati più una manciata per la guarnizione
500 g di mele (all'incirca 3 mele)
1 bicchierino di maraschino
1 bustina di lievito 
2 pizzichi di sale
succo di limone q.b
gelatina di albicocche
granella di zucchero q.b



Sbucciate e mondate le mele.Tagliatele a cubetti e spruzzateli con il succo di limone affinchè non anneriscano.

Montate il burro con lo zucchero fino a renderlo cremoso.
Aggiungete 6 tuorli amalgamandoli uno alla volta.
 Aromatizzate con il liquore.Aggiungete il sale.

Aggiungete la farina,la fecola  e il lievito setacciati..

Mescolate ed unite le mele e le noci.

Montate gli albumi con un cucchiaio di zucchero ed uniteli al composto amalgamando pian pianino.

Imburrate ed infarinate uno stampo a cerniera,versate il composto ed infornate in forno caldo a 180° per 45 minuti.
Sfornate e dopo 5 minuti,sformate il ciambellone su una gratella a raffreddare.
Pennellate il dolce con la gelatina calda diluita con poca acqua.
 Ricoprite la superficie con granella di noci e zucchero.