venerdì 28 settembre 2012

FUSILLI CON VERDURE

INGREDIENTI per 4 persone:
350g di fusilli
100g di piselli sgranati
2 pomodori
1 peperone giallo
1/2 cipolla
brodo vegetale
prezzemolo sale
40g olio evo
 Tagliate a quadratini il peperone e i pomodori,e tritate finemente la cipolla.


 Fate rosolare la cipolla in un tegame con l'olio,unitevi il peperone e i piselli.


Diluite con un mestolo circa di brodo tiepido e lasciate cuocere per 15 minuti.
Aggiungete i pomodori,regolate di sale e continuate la cottura per altri 10 minuti.
Infine unite una bella manciata di prezzemolo tritato.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela un pò al dente.
Mettete i fusilli in una insalatiera e conditeli con le verdure calde.
Servire subito.



Con questa semplice e sopratutto economica ricetta (si perchè questo piatto per 4 persone viene sui 5 euro,
 è un piatto salutare e bello da vedere grazie ai vivaci colori delle verdure),partecipo al contest di La Ginestra e il Mare.


mercoledì 26 settembre 2012

SPAGHETTI PICCANTI CON FRIGGITELLI

Questa sfiziosa ricetta l'ho trovata sul blog di pane,burro e alici ed è stata una bella scoperta,un piatto che rispecchia in pieno i miei gusti....piccante come piace a me e allo stesso tempo croccante,si perchè i friggitelli rosolandosi nell'olio formano una crosticina deliziosa.
 INGREDIENTI per 2 persone:

180 g di spaghetti
15 friggitelli 
2 cucchiai di pangrattato
1 spicchio d'aglio
peperoncino piccante
olio evo 
qualche foglia di basilico
sale





Pulire i friggitelli privandoli del gambo e dei semi e lasciateli integri.
In una larga padella fate scaldare l'olio con l'aglio schiacciato e il peperoncino.

Aggiungere i friggitelli e farli cuocere inizialmente a fiamma vivace per alcuni  minuti dopo di che io li ho cotti a fuoco moderato per altri 20 minuti.A metà cottura ho aggiunto il basilico e salare leggermente.

Fate tostare con poco olio in una padella il pan grattato per un paio di minuti .


Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata,scolateli al dente e versateli nella padella facendoli saltare e amalgamare al condimento.


Aggiungete agli spaghetti il pane tostato ed amalgamate velocemente.
Servire immediatamente.

lunedì 24 settembre 2012

BISCOTTI AI FIORI DI LAVANDA

Questi biscotti dal gusto molto particolare li ho trovati sul blog di "a tavola con mammazan" .
Se nel vostro giardino avete qualche pianta di lavanda fiorita,potete raccogliere i fiori e lasciarli essiccare per qualche giorno al sole.Questi fiori saranno utilizzati per questi biscotti.
Mi rendo conto che ormai questo è un discorso che si può fare a primavera.
Il tempo sembra cambiato e stiamo entrando nell'autunno,con le sue giornate corte e le piogge che ci accompagnano per tutta la giornata.
Ma intanto beccatevi la ricetta,male che vada la realizzerete il prossimo anno.
INGREDIENTI:
200g di farina 00
7g di lievito per dolci
1tuorlo
60g di zucchero
70g di burro
3g di fiori di lavanda essiccati


Mescolare la farina setacciata con i fiori di lavanda sbriciolati.


In una terrina sbattere il burro fuso con lo zucchero e aggiungere il tuorlo.Formare un composto gonfio e spumoso e  aggiungere a poco a poco la farina.


Formate una palla e stendete l'impasto di uno spessore di pochi millimetri.

Con le formine per fare i biscotti ritagliate l'impasto e adagiate i biscottini su di una placca da forno rivestita con carta da forno.
Infornate a 180 gradi in forno preriscaldato per 8/10 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare sopra una gratella.
Ottimi con una tazza di the.

sabato 22 settembre 2012

FILETTI DI ROMBO GRATINATI

INGREDIENTI per 3 persone:
600g di filetti di rombo
3 pomodori san marzano
olio evo q.b
uno spicchio e mezzo  d'aglio
prezzemolo 
4 cucchiai di pan grattato
vino bianco secco q.b
sale e pepe



Adagiate i filetti di rombo in una teglia foderata con carta da forno.

Irrorate con mezzo bicchiere di vino bianco,la metà dell'agliotagliato in 4 pezzi grandi e un pò di olio.
Lasciate marinate in frigo per 20 minuti.
Nel frattempo preparate il condimento.
Tagliate i pomodori a pezzi eliminando i semi e metterli in una terrina.
Aggiungi il pan grattato,l'aglio e il prezzemolo tritato,una spruzzata di vino,sale e pepe.Mescolato il tutto.
Condite i filetti con il composto di pangrattato.
Coprite la teglia con un fogli di alluminio e infornate per 20 minuti in forno riscaldato a 200gradi.
Poi togliete la carta di alluminio e prolungate la cottura facendo gratinare per altri 10 minuti.
Servite subito.

giovedì 20 settembre 2012

VELLUTATA DI PATATE E EMMENTAL

Questa deliziosa ricetta l'ho trovata sul blog l'antro dell'alchimista.
Però ho sostituito un ingrediente ,quello principale.Ossia nel blog dell'Antro dell'alchimista la vellutata é fatta con il gruyere io invece ho utilizzato l'emmental che mi piace molto.
INGREDIENTI PER 3 PERSONE:
Una noce di burro
1 scalogno
400 gr patate
400 ml latte
300 ml brodo vegetale
25 ml di vino bianco 
80 gr di Emmental tagliato a pezzettini
Uno spicchio d'aglio tritato
Un pizzico di rosmarino tritato 
Pepe Nero 
Sale q.b.

Far sciogliere il burro in un tegame di coccio.
Aggiungere lo scalogno affettato finemente , le patate pelate e tagliate a tocchetti,l'aglio tritato,il rosmarino e un pizzico di sale.
Lasciare insaporire per una decina di minuti,mescolando ogni tanto.

Aggiungere il latte e il brodo tiepidi.
Cuocere finchè le patate diventano morbide,(una quarantina di minuti).
Lasciar intiepidire il tutto e frullare con un mixer ad immersione.
Rimetti il coccio sul fuoco e aggiungi il vino e l'Emmental.
Il tempo di sciogliere il formaggio e si può servire con una macinata di pepe e qualche crostino al rosmarino.

martedì 18 settembre 2012

RISOTTO CON ZUCCHINE

INGREDIENTI per 3 persone:
320g di riso
3 piccole zucchine
60g di burro
olio evo
sale
pepe
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1l di brodo vegetale
parmigiano grattugiato q.b


Tagliate le zucchine a rondelle sottili e fatele rosolare in 30g di burro e 2 cucchiai di olio.
Salate,pepate e portate a metà cottura.

Versate il riso e mescolate.Aggiungete il concentrato di pomodoro diluito in un mestolo di brodo e portate il riso a cottura completa aggiungendo a poco a poco altro brodo sempre mescolando.



Prima di toglierlo dal fuoco aggiungete il restante burro,abbondante parmigiano(io ne ho messo 4 cucchiai) e una presa di prezzemolo tritato.




Con questa ricetta partecipo alla sfida di settembre di Laura dal blog nella cucina di Laura