giovedì 30 agosto 2012

GRATIN DI PASTA AL PROSCIUTTO COTTO


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
350g di pipe
150g di prosciutto cotto a dadini
120g di funghi champignon
1 mazzetto di prezzemolo
100g di pisellini sgranati
1 cipolla
200g di pomodori maturi e sodi
5 cucchiai di olio evo
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
10g di burro
sale e pepe

Pulite i funghi,tagliateli a fette rosolateli per 2 minuti in un tegame con 3 cucchiai di olio e mezza cipolla tritata.
Private i pomodori della pelle e tritateli.





 Fate appassire in un secondo tegame con il restante olio l'altra metà di cipolla tritata,unite i pomodori,i piselli.un pizzico di sale e pepee fate cuocere per 15/20 minuti.


Infine unite i funghi e il prezzemolo tritato.
Cuocete la pasta al dente,scolatela e conditela con un terzo del condimento,parte del prosciutto cotto e poco parmigiano.

Versate in una pirofila precedentemente imburrata metà della pasta,distribuitevi sopra una parte del composto e del prosciutto cotto e cospargetela con poco parmigiano.
Coprite con la pasta restante e ripetete gli strati nello stesso ordine.
Gratinate nel forno già caldo a 200 gradi per 10 minuti e servite.

martedì 28 agosto 2012

GELATO AL CAFFé

INGREDIENTI:
1 tuorlo d'uovo
110g di zucchero
6g di caffè solubile
2g di cacao
mezzo cucchiaio di zucchero vanigliato
250cc di latte intero
200c di panna da montare liquida



Prendere una casseruola con un fondo spesso e sciacquatela con acqua fredda senza asciugare.
Riscaldate in questa casseruola il latte con lo zucchero e aggiungete il caffè ed il cacao,fate sciogliere il tutto amalgamando.
Fate raffreddare il composto .
Sbattete in una terrina il tuorlo d'uovo con lo zucchero vanigliato finchè sarà diventato chiaro e spumoso.
Unite la panna e il composto di caffè e mescolate.

Inserite il motore della gelatiera e versate il composto attraverso la fessura.
Tempo 35/40 minuti ed il gelato è pronto.

domenica 26 agosto 2012

BANANA BREAD

 Le vacanze sono finite,da domani si torna al lavoro!!!!Quest'ultima settimana sono stata in puglia e ho avuto modo di assaggiare qualche piatto pugliese che presto cercherò di "riprodurre" e pubblicare sul blog.Al momento ho pubblicato questa ricetta che avevo preparato prima di partire per le vacanze.

Questa deliziosa ricetta l'ho trovata su Giallo Zafferano.Avevo delle banane da smaltire perchè troppo mature e così mi son o imbattuta in questa ricetta che ha avuto un buon successo.
é un dolce che rimane molto soffice e ha un sapore deciso di banana.
INGREDIENTI:
3 banane 
3g di bicarbonato
120g di burro
1 cucchiaino di cannella in polvere
200g di farina
6g di lievito in polvere
succo di limone quanto basta
un pizzico di sale
2 uova 
120g di zucchero 
 Schiacciate le banane con una forchetta e irroratele con succo di limone per non farle annerire.
 In una ciotola sbattete lo zucchero con il burro morbido.
Aggiungete le uova,mescolate bene e spolverate con poco sale.
Aggiungete la polpa di banana e amalgamate il tutto.
 Aggiungete la farina setacciata insieme al lievito e il bicarbonato ed insaporite con la cannella.Mescolate il composto fino a renderlo omogeneo.
Inserite il tutto in uno stampo da plumcake(10cm x30cm) precedentemente imburrato ed infarinato.
Cuocete in forno riscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti.


lunedì 13 agosto 2012

INSALATA DI RISO AI PEPERONI



INGREDIENTI per 4 persone:
250g di riso(io uso il Basmati)
1 peperone rosso
1 peperone giallo
2 acciughe sott'olio
1 ciuffo di prezzemolo
150 g di tonno sgocciolato
olio evo
origano
sale
1 spicchio d'aglio

Arrostite i peperoni nel forno a 180 gradi per una mezz'oretta,girandoli ogni tanto. Spegnere il forno e lasciarli riposare un quarto d'ora.Dopo di che toglierli dal forno,privarli della pelle e dei semi e tagliarli a filetti.



 Sgocciolate le acciughe e tritatele finemente con l'aglio e il prezzemolo.

Cuocete il riso in acqua salata,scolatelo e fatelo freddare sopra una teglia allargandolo con una spatola.
Quando il riso si è raffreddato mettetelo in una terrina con il trito di acciughe e aglio,il tonno sbriciolato e i peperoni.
Terminare con poco sale e olio evo.
Amalgamare bene il tutto e servire dopo un quarto d'ora di riposo.




giovedì 9 agosto 2012

OSSIBUCHI DI VITELLO AL MARSALA


INGREDIENTI per 4 persone:
4 ossibuchi di vitello
una carota
una cipolla
2 gambi di sedano
2 cucchiai di farina
un bicchiere di marsala
un ciuffo di prezzemolo
un mazzetto di erbe aromatiche(io ho utilizzato salvia,rosmarino e origano)
200g di polpa di pomodoro
brodo di carne (2 o 3 mestoli)
Patate lesse
olio evo
sale e pepe

Tritate il sedano insieme alla carota e la cipolla.
 Soffriggeteli in un tegame con tre cucchiai di olio.
Salate gli ossibuchi,infarinateli e rosolateli su ambo i lati nel soffritto di verdure.

Bagnateli con il marsala.e lasciate evaporare.

 Versate i mestoli di brodo e aggiungete il pomodoro.
Cuocere a fuoco moderato per 35 minuti.

Gli ultimi 5 minuti prima della fine della cottura aggiungete le erbe aromatiche che avrete precedentemente tritato.
Servite gli ossibuchi con il sughetto accompagnato da patate lesse e una spolverata di prezzemolo tritato.