mercoledì 10 ottobre 2012

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI

INGREDIENTI per 4 persone:

350g di tagliatelle
200g di funghi porcini freschi
250ml di brodo vegetale
100ml di vino bianco secco
un ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
parmigiano
sale e pepe
olio evo

Questa ricetta è stata studiata appositamente per questo stupendo contest del blog Semplicemente buono in collaborazione dell'azienda Inaudi.
Sono stata nei boschi a cercare i funghi porcini ma purtroppo ho trovato altre specie di funghi,alcuni commestibili altri no,ma siccome il contest richiedeva appositamente  i porcini un amico di famiglia esperto "fungarolo" ci ha omaggiato del suo prezioso raccolto.
Così eccomi qua ......ne ho approfittato per inserire le foto che ho scattato durante la passeggiata nei boschi che troverete in fondo alla pagina.
Innanzi tutto pulite i funghi grattando via la terra con un coltello e poi passateli con un panno umido(non lavateli).Dopo di che tagliateli a pezzetti e alcune parti di funghi più piccoli potete tagliarli a fettine lasciando la forma del fungo.

Fate rosolare in una padella con poco olio(tre cucchiai)l'aglio schiacciato,aggiungete i funghi e lasciarli insaporire per un paio di minuti.


 Versate il vino bianco e fate evaporare.Unire un pizzico di sale,il prezzemolo tritato,coprire e lasciar cuocere per un quarto d'ora,aggiungendo il brodo all'occorrenza e mescolando ogni tanto.





 Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata,scolarle e metterle nella padella con i funghi aggiungendo altro prezzemolo e amalgamare il tutto.Servire caldo con una spolverata di parmigiano e un pò di pepe appena macinato.


Qua sotto invece le foto della passeggiata nei boschi.



Questi funghi purtroppo non li conosco e quindi è bene non raccoglierli nel dubbio rivolgersi ai micologi della zona.



 I funghi qui sotto dal gambo lungo da noi vengono chiamati mazze di tamburo e nella cucina vengono utilizzati prevalentemente fritti.








11 commenti:

Semplicemente Buono ha detto...

Bellissimo post e un primi super classico che non deve mancare in questo periodo autunnale.
Grazie per aver partecipato.
Con tutti quei bellissimi funghi speriamo tu riesca a realizzare altre buonissime ricette.

Ciao.
Elisa e Laura

gwendy ha detto...

@SEMPLICEMENTE BUONO
Ciao Elisa e Laura.Non potevo mancare al vostro contest così in tema autunnale e poi visto che nelle ricette partecipanti c'erano le tagliatelle con il tartufo non potevano di certo mancare quelle ai funghi porcini.:-)

Fabiola Anna Casarano ha detto...

proprio un bel primo... e lo mangerei... ah se lo mangerei ...

gwendy ha detto...

@FABIOLA ANNA CASARANO
uno di quei primi classici e intramontabili!!:-)

in cucina con lety ha detto...

che buono questo piatto ^_^

elisa dotcakes ha detto...

io non capisco un tubo di funghi ma fortunatamente i miei genitori si ...sono loro che li cercano e le trovano sempre un saccco! eli

elisa dotcakes ha detto...

io non so nulla di funghi..meno male che i miei sanno tutto e sono loro che li cercano e li trovano :-) mi sono appena iscritta al tuo blog se ti va passa da me e seguiamoci a vicenda. bacini elisa

gwendy ha detto...

@ELISA DOTCAKES
Io ne conosco veramente pochi,e cerco di usare sempre quelli...non si sa mai!!Mi fa piacere che ti sei iscritta...allora passo a trovarti.
Un bacio a presto!:-)

@IN CUCINA CON LETY
Direi che la differenza di questo piatto la fanno proprio i porcini!:-)

Dolcemeringa Ombretta ha detto...

Ma che buone queste tagliatelle anche perché con i funghi appena raccolti devono essere gustosissime!
In bocca al lupo per il contest

sississima ha detto...

mi piacciono da morire, un abbraccio SILVIA

gwendy ha detto...

@DOLCEMERINGA OMBRETTA
Hai detto bene!!!I funghi appena raccolti non hanno niente a che vedere con i funghi surgelati,il sapore e la consistenza sono nettamente diversi,ma è anche vero che non sempre si ha la fortuna di rimediare funghi porcini freschi.
In quanto al contest,come si usa dire :crepi!!!!:-)

@SISSISSIMA
Ahahah!!!!!Ma tu hai il palato fine!!!!!!!